PATOLOGIA:
Leucheratosi orale
Neoplasie e iperplasie epiteliali
Categoria: Malattie della pelle

Descrizione
Lesione biancastra della mucosa orale, benigna, dovuta a fatti irritativi per lo pi traumatici, che autoregredisce quando la causa viene rimossa.
Eziologia
Traumi persistenti o frizioni da protesi dentaria, malocclusione dentaria, morsicatura abituale della mucosa.
Come si manifesta
Papula o placca biancastra di forma variabile, anche lineare o punteggiata, con superficie talvolta verrucosa sulla mucosa geniena e gengivale o sulla lingua. Spesso osservabile o intuibile la causa inducente. la lesione autoregredisce quando vengono meno i fattori causali.

Esami
Istopatologia
Acantosi con ipergranulosi, ortocheratosi, aree di paracheratosi, assenza di atipie dei cheratinociti e di discheratosi.
Diagnosi differenziale
La lesione va distinta soprattutto dalla leucoplachia (che un carcinoma in situ), dalla leucoplachia orale villosa, dal nevo bianco spongioso e dal lichen planus.